Ex Convento di S. Domenico

L’ex convento ospita la Sovrintendenza ai Beni archeologici per la Puglia. E’ sede di mostre temporanee a tema. Molto interessante il chiostro nel quale si possono osservare le primitive fondazioni bizantine ed il pavimento di origine medievale del camminamento; quest’ultimo è ornato da alcune trifore. Suggestiva la vista dell’esterno della cupola della chiesa dall’interno del chiostro.

La chiesa di S. Domenico Maggiore, costruita nel 1302 sull’antica struttura bizantina di San Pietro Imperiale, presenta una facciata semplice ma impreziosita da un bellissimo rosone e da una scenografica scalinata aggiunta in epoca barocca.

L’interno, sottoposto a restauri negli anni scorsi, è stato riportato in buona parte alle sue forme originarie degli inizi del XIV secolo.

Associazione Turistica

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: