Tomba via Umbria (Ist. Maria Ausiliatrice)

 

TOMBA A CAMERA

Taranto, via Umbria (Istituto “Maria Ausiliatrice”)

Età Ellenistica

Una vasta area di necropoli fu oggetto di indagine da parte della Soprintendenza Archeologica nel l’agosto del 1955, in connessione con i lavori di costruzione dell’Istituto salesiano “Maria Ausiliatrice”, in un’area già di proprietà Acclavio, a seguito di altre campagne di scavo condotte fortuitamente fra il 1952 e il 1954.
Attualmente di tutte le tombe riconosciute nel complesso religioso, sono ancora visibili soltanto due strutture monumentali ipogee, conservate in un ambiente seminterrato Ausi1iatnice” accessibile dal corridoio di collegamento, adiacente a via Sardegna, fra i due cortili interni dell’istituto. L’accesso, in realtà non molto agevole, attraverso una botola in ferro che si apre all’esterno sul pavimento immette, per mezzo di una scala in ferro, allo stretto disimpegno da cui è possibile scendere nella camera funeraria meridionale e traguardare, con qualche difficoltà, dall’alto l’attigua camera funeraria, non accessibile in quanto conserva ancora in situ la porta monolitica in carparo.
Si tratta di due tombe a camera gemme, affiancate e costruite contestualmente, destinate, quindi, ad uno stesso nucleo familiare. Ad entrambe le strutture monumentali si accede da est, attraverso un dromos a gradini nella parte superiore, a scivolo in quella adiacente al piccolo vestibolo.
In entrambi i vani, il letto funebre (kline) è addossato alla parete di fondo; poggia su un sostegno a varie traverse e presenta piedi sagomati a doppia voluta ionica e dipinti, materasso con margini arrotondati e cuscini alle due estremità. Le pareti delle due celle sono in parte ricavate nella roccia e in parte costruite con blocchi squadrati, su cui è dipinta una greca in rosso e azzurro, all’interno della quale sono inserite rosette a quattro petali, a colori alternati.
I corredi rinvenuti consentono di inquadrare la sepoltura nell’ultimo trentennio del IV secolo a.C.

 

Associazione Turistica

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: