Fornace

 

FORNACE Taranto, Corso Annibale

Età Romana

Produzioni di ceramica e di terrecotte figurate sono attestate a Taranto già nelle fasi successive alla fondazione della colonia greca, avvenuta alla fine dell’VIII sec. a.C. Nel corso degli scavi condotti nella città sono state individuate, infatti, diverse fornaci destinate a rispondere alle richieste del mercato locale, alquanto differenziate nel tempo.
Tali attività artigianali perdurarono anche in età romana, sebbene fosse ormai completamente modificata l’organizzazione interna della città e del territorio. Nel 1980, nel corso di lavori di edilizia privata, fu rinvenuto un impianto produttivo, riferibile ad età romana imperiale, caratterizzato da una fornace e da una serie di unità abitative e ambienti di servizio.
A completamento dei lavori di scavo, la struttura fu inglobata e conservata a vista in un vano ricavato, con variante al progetto originario, a piano terra dell’immobile in costruzione, sito in corso Annibale 56-58, accessibile da un’area porticata dello stesso stabile e fornito di un’ampia vetrata, in modo da consentire la visione del monumento antico anche dal cortile esterno.
La fornace, del tipo a corridoio centrale, con prefurnio e camera di combustione trapezoidale, è costruita con frammenti di tegole e mattoni, legati fra loro con argilla, su cui è stato effettuato un intervento conservativo nel 1987. La camera di combustione, in parte danneggiata dagli interventi di edilizia moderna, conserva lungo le pareti perimetrali, cinque pilastrini destinati probabilmente a sorreggere il piano di cottura, di cui non si è conservato alcun frammento. Il prefurnio, in leggera pendenza verso la camera di combustione, presenta ancora in sito il piano di utilizzo originario, costituito da uno spesso strato di bruciato, e parte della chiusura realizzata con pietrame informe e tegole.
L’attività dell’impianto, inquadrabile probabilmente nel II sec. d.C., sembra essersi incentrata sulla produzione di laterizi e ceramica di uso comune.

Annunci

Associazione Turistica

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: